FRANCIA/ITALIA

La razza che intreccia l’Italia e la Francia è la: Blonde Aquitaine. In Italia è una razza nata nel Sud-Ovest della Francia con una storia più che millenaria. Inizialmente utilizzata per il lavoro agricolo, con il trascorrere del tempo la Blonde d’Aquitaine si è evoluta come razza specializzata per la produzione di carne. La culla di origine è la zona del Massiccio Centrale (Francia). Internazionalmente è nota come Blonde d’Aquitaine. Comprende la Garronese, la Blonde dei Pirenei e la Quercy. Oggi è allevata (al pascolo) soprattutto nel sud-ovest della Francia e in Piemonte. La Blonde d’Aquitaine è diventata una delle razze da carne più apprezzate per il numero di tagli pregiati e l’ottima qualità organolettica del prodotto. La caratteristica della sua carne è quella di avere una grana finissima che attribuisce tenerezza e gusto anche ai tagli meno pregiati. Il bovino Blonde d’Aquitaine è costituzionalmente una razza magra, in grado di produrre una carne ricca di proteine con poco tessuto adiposo.