thebutcherlacarnefasangue@gmail.com 

Fiorentina Maori Beef New Zeland “Selezione Butcher”

€6500
Imposte incluse e spedizione e sconti calcolati al check-out.


Descrizione

FIORENTINA MAORI BEEF NEW ZELAND “SELEZIONE BUTCHER”.

 

The Butcher ha creato una linea dedicata agli amanti della marezzatura per riservagli i tagli più grassi.

 

La Maori della Nuova Zelanda è riconosciuta a livello internazionale per la sua altissima qualità, morbidezza e dal suo estremo gusto. Gli animali sono allevati all’aria aperta, nelle immense distese di verde, circondati dall’Oceano Pacifico e con un clima temperato e nutriti totalmente ad erba da pascolo. Un ambiente eccelso per l’allevamento. È una carne molto nutriente e di altissima qualità.




La t-bone e la porterhouse sono due classici delle steakhouse americane; in Italia corrispondono entrambe alla Fiorentina. Ambedue sono ricavate dalla lombata fino alla dodicesima vertebra, ma non si può dire che siano identiche. La portehouse ha il filetto più grande del controfiletto, la t-bone (si chiama così perché il suo osso ricorda una t rovesciata) ha il controfiletto più grande del filetto. Le origini della bistecca alla fiorentina si perdono nella notte dei tempi, una storia antica quasi quanto la città dalla quale prende il nome , una storia legata alla famiglia de’ Medici che governò Firenze e la Toscana tra il XV e il XVIII secolo.

Macelleria Callegari dal 1961

Fiorentina Maori Beef New Zeland “Selezione Butcher”

Da €6500

FIORENTINA MAORI BEEF NEW ZELAND “SELEZIONE BUTCHER”.

 

The Butcher ha creato una linea dedicata agli amanti della marezzatura per riservagli i tagli più grassi.

 

La Maori della Nuova Zelanda è riconosciuta a livello internazionale per la sua altissima qualità, morbidezza e dal suo estremo gusto. Gli animali sono allevati all’aria aperta, nelle immense distese di verde, circondati dall’Oceano Pacifico e con un clima temperato e nutriti totalmente ad erba da pascolo. Un ambiente eccelso per l’allevamento. È una carne molto nutriente e di altissima qualità.




La t-bone e la porterhouse sono due classici delle steakhouse americane; in Italia corrispondono entrambe alla Fiorentina. Ambedue sono ricavate dalla lombata fino alla dodicesima vertebra, ma non si può dire che siano identiche. La portehouse ha il filetto più grande del controfiletto, la t-bone (si chiama così perché il suo osso ricorda una t rovesciata) ha il controfiletto più grande del filetto. Le origini della bistecca alla fiorentina si perdono nella notte dei tempi, una storia antica quasi quanto la città dalla quale prende il nome , una storia legata alla famiglia de’ Medici che governò Firenze e la Toscana tra il XV e il XVIII secolo.

Peso

  • 1 Kg
  • 1.5 Kg
  • 2 Kg
Visualizza prodotto